EVO wires



EVO wires

  • Riduzione della quantità di fumi in saldatura
  • Rapidità di innesco dell'arco
  • Stick-out costante evitando che il filo si incolli all'ugello
  • Alimentazione e scorrimento del filo costante
  • Arco di saldatura stabile e privo di interruzioni
  • Significativa riduzione degli spruzzi
  • Presenza molto limitata di silicati
  • Ottima qualità estetica del cordone di saldatura

 

Il termine EVO significa Evoluzione, un'evoluzione dei tradizionali fili pieni ramati per saldatura MIG / MAG che ha consentito di realizzare una gamma di fili per saldatura NON RAMATI che non solo eguaglia le caratteristiche positive conferite ai fili dalla ramatura superficiale (buona conduttività, buon scorrimento, protezione contro l'ossidazione ecc.) ma addirittura le supera eliminando nel contempo gli aspetti negativi.

Tutto ciò grazie all'evoluzione del processo produttivo, dalla scelta delle materie prime, al trattamento e alla lavorazione delle stesse fino al filo finito pronto per il confezionamento.

Approfonditi studi, ricerche, test e, non ultimo, un investimento sia sul capitale umano che sull'impiantistica hanno consentito di rivoluzionare le tecnologie di processo utilizzate fin'ora dando vita a una gamma di fili creata interamente da un processo di trafilatura a secco.

Ogni step è stato studiato e approfondito al fine di trovare la migliore soluzione sia nei prodotti impiegati che nella tipologia di lavorazione.

I vantaggi di questo filo sono sono davvero molti, ossia un'alimentazione e quindi scorrimento del filo costante che porta ad avere un arco di saldatura più stabile e privo di interruzioni o incappamenti. 

La partenza è più immediata e l'arco si stabilizza in tempi molto ridotti rispetto alle migliori qualità di filo ramato reperibili oggi nel mercato.

EVO wires eco_158_1.png (Art. corrente, Pag. 1, Foto evidenza)

Lo stick-out rimane costante evitando che, a lungo andare, il filo si incolli sull'ugello e ne comporti quindi l'arresto dell'impianto di saldatura.

Significativa riduzione degli spruzzi e notevole diminuzione dei silicati completano i vantaggi di questo straordinario filo.
Vantaggi che portano un notevole beneficio sulla qualità estetica del cordone con conseguente diminuzione dei difetti in saldatura.

Buono anche nell'impiego in applicazioni dove sono impiegate guaine lunghe e/o con molte curvature.

Passiamo ora all'aspetto ecologico: sono state condotte delle prove presso l'Istituto Italiano della Saldatura con lo scopo di confrontare due fili di pari diametro ricavati dalla stessa colata che si diffrenziavano per il tipo di rivestimento superficiale, uno il classico ramato e l'altro NON RAMATO.

Le prove, eseguite in accordo alla norma EN ISO 15011-1, hanno evidenziato una riduzione del rateo di emissione fumi (FER) del filo NON RAMATO di circa l'8 % e una significativa riduzione delle emissioni di rame passando da 0,373 mg a 0,095 mg.